Home / ARREDO GIARDINO  / Illuminazione giardino idee

Illuminazione giardino idee

Il giardino spesso viene trascurato, mentre si dovrebbe pensare che è il primo impatto per tutte le persone che vanno a trovare qualcuno, è il biglietto da visita di ogni abitazione, è per questo che

accessoricampeggio.net

Il giardino spesso viene trascurato, mentre si dovrebbe pensare che è il primo impatto per tutte le persone che vanno a trovare qualcuno, è il biglietto da visita di ogni abitazione, è per questo che è molto importante studiare lo stile e il giusto tipo di illuminazione.

Lo stile moderno e l’illuminazione a luce solare.

Per un giardino moderno si possono utilizzare le lampade solari, si trovano in ogni negozio di bricolage e giardinaggio, non necessitano di un impianto elettrico, perché si caricano grazie alla luce solare e la sera si accendono senza dover utilizzare interruttori.
Ne esistono di forme e dimensioni differenti, ci si può davvero sbizzarrire, tra la semplice lampadina sino al nanetto da giardino con la finta lanterna che si illumina al calar del sole.
Se il giardino ha un sentiero che si vuole illuminare esistono dei faretti sempre a luce solare che, grazie alla possibilità di impiantarli nel terreno, che è possibile utilizzare per illuminare i due lati della stradina e dare così un tocco di classe anche all’ingresso della casa.
Senza ombra di dubbio è il metodo meno oneroso per l’illuminazione del giardino. Non hanno costi eccessivi i faretti solari e non avendo bisogno di nessun tipo d’impianto non si necessita di altre spese.

Lo stile moderno e l’illuminazione con oggetti fluorescenti.

Ecco questo è lo stile che a mio avviso ha il maggior effetto scenico anche se si può rischiare di cadere nel trash, quindi ci vuole attenzione immaginando bene ogni parte del giardino prima di partire ad acquistare prodotti che poi rimarrebbero inutilizzati.
Se in giardino si ha un piccolo sentiero che porta verso casa è possibile illuminarlo utilizzando delle pietre calpestabili fluorescenti, tutta la zona avrà una luce del colore preferito, e si può abbinare questo sentiero a dei vasi da fiori sempre fluorescenti, si possono mettere nelle zone più gradite, se ne trovano in commercio di differenti forme e dimensioni.
Quanto descritto è acquistabile in tutti i negozi di articoli da giardino o del bricolage. I prezzi per i porta vasi variano a seconda delle dimensioni e purtroppo sono un po’ cari ma l’effetto è talmente scenico che diventa impossibile non innamorarsi di questi prodotti.

Lo stile country e le luci di lanterne e candele.

Ecco lo stile più romantico in assoluto tra le idee per illuminare un giardino, ma anche il più impegnativo e difficile da gestire, al contrario di tutti quelli che abbiamo appena descritto, questo non è indipendente e si deve ogni volta che si decide di accenderle farlo una per volta.

Ma è possibile sbizzarrirsi se si ha dimestichezza nell’arte e ci si può dilettare a farsi da soli lanterne e prodotti similari. Sul web si trovano moltissimi tutorial per realizzare con materiali di riciclo delle bellissime lanterne facili e di grande effetto.
Se ci sono dei pergolati non c’è nulla di più romantico che appenderle lungo la struttura. Si può anche utilizzare questo metodo di illuminazione solo per occasioni speciali, una cena tra amici, un festeggiamento particolarmente romantico e per stupire gli invitati.
In sunto questo è il metodo d’illuminazione che rende paradisiaco ogni giardino ma purtroppo è anche quello che necessita una gestione maggiore, inadatto per chi non ha il tempo di accendere ogni volta tutte le lanterne, magari tenerlo come metodo per quando si vuole fare qualcosa di scenograficamente particolare.

I faretti interrati, adatto a tutti gli stili

Per chi cerca uno stile che si possa adattare ad ogni sorta di arredamento esterno, i faretti interrati sono la soluzione migliore.
Parlando della nota negativa rispetto all’illuminazione con i faretti interrati non possiamo non citare il costo ed il tempo per il movimento della terra per effettuare l’impianto.

 

Proprio per quanto detto sinora si consiglia di effettuare in fase di costruzione dell’immobile questo tipo di impianto.
Utilizzando dei fari con un voltaggio abbastanza alto ne servono pochi per illuminare bene tutto il giardino e quindi non si ha una grande spesa di gestione dell’illuminazione, l’investimento è solamente quello iniziale, poi se si utilizzano lampadine a basso consumo e si prevede un temporizzatore per l’accensione abbiamo il pieno controllo e di conseguenza il risparmio.

Le lanterne elettriche adatte a tutti gli stili.

Qui diciamo che si adatta a tutti gli stili perché in commercio si trovano moltissimi modelli differenti di lanterne elettriche, dai più moderni e essenziali sino ad arrivare a quelli in stile ottocentesco.
Anche in questo caso la spesa maggiore è quella dell’impianto perché essendo elettriche necessitano di alimentazione.
Come per la soluzione precedente il momento migliore per effettuare l’impianto è durante la costruzione della casa prevedendo un impianto elettrico esterno in giardino.
Nei negozi di articoli di giardino ci si può sbizzarrire con colori e forme e trovare senza ombra di dubbio il modello che si desidera ed avere così la migliore illuminazione unita allo stile voluto.

Review overview
})(jQuery)