Home / CUCINA  / Come dividere la Cucina Soggiorno: 5 idee per vivere al meglio gli spazi

Come dividere la Cucina Soggiorno: 5 idee per vivere al meglio gli spazi

Avere una zona living unica, un moderno open space per intenderci, è una delle proposte più in voga degli ultimi anni, allora perché dividere la cucina soggiorno? Sarà che le case sono sempre più piccole, sarà che

come dividere cucina soggiorno

Avere una zona living unica, un moderno open space per intenderci, è una delle proposte più in voga degli ultimi anni, allora perché dividere la cucina soggiorno?

Sarà che le case sono sempre più piccole, sarà che si cerca praticità e si vuole ottimizzare i tempi, sarà quel che sarà ma, la realtà dei fatti è che la cucina e il soggiorno sono due ambienti che meritano privacy. Ci sono tantissime idee per arredare il soggiorno e l cucina in modo da far si che i due ambienti convivano al meglio.

Capita di acquistare una casa con una predisposizione interna fatta di un unica zona living oppure capita di ristrutturare e scegliere di creare di proposito un ambiente unico per cucina soggiorno. In entrambi i casi ci si renderà presto conto che è utile ingegnarsi per creare divisori fissi o mobili per poter vivere al meglio tutti e due gli ambienti.

Come dividere la cucina soggiorno

Dividere la cucina soggiorno è una esigenza che, presto o tardi, in tanti dicono di aver avuto. Pensiamo alla cucina: odori (più o meno invitanti) che si insinuano per tutta la zona living, piatti da lavare e lavastoviglie piena, pavimento sporco per una caduta accidentale di una pentola di sugo.

Di sicuro non è la norma ma il disordine e/o l’uso frequente dei fornelli è di sicuro una consuetudine per l’ambiente cucina che, quindi, non è sempre un bel vedere, come le immagini da copertina che tanto ci piacciono.

Preso coscienza della situazione vediamo come creare pratici e funzionali divisori:

  • realizzare una porta scorrevole
  • utilizzare un separé o tenda a pannello
  • creazione di un muretto (utilizzando anche del cartongesso)
  • posizionando isole
  • parete attrezzata/libreria

Realizzare porta scorrevole

Permettono di dividere gli ambienti o unirli a seconda delle esigenze. Ne esistono di ogni genere e per ogni gusto come questa:

Ci sono altre soluzioni, poi, che sfruttano le trasparenze del vetro e sono preferibili soprattutto in ambienti unici che non garantiscono più punti luce in zone differenti. In questo caso grazie a porte scorrevoli in vetro si creerà comunque una divisione, senza sacrificare la luce.

Utilizzare un separè o tenda a pannello

pannello separe

Il separé è una soluzione estremamente funzionale per dividere la cucina soggiorno perché sempre facilmente movibile all’occorrenza. Una soluzione molto particolare e di sicuro effetto, però, potrebbe essere anche quella di utilizzare originali tende a pannello come questa:

Creazione muretto

E’possibile anche creare un vero e proprio muretto (fatto di cartongesso o in muratura)come divisorio della zona “cucina funzionale”, creando quello che tutti conosciamo come “cucinino”, lasciando oltre il muro la zona soggiorno e il tavolo per la consumazione dei pasti.

Posizionando isole

Le moderne cucine per open space sono fornite di bellissime isole che, se non prevedono zone cottura e/o lavaggio, risultano essere dei divisori ideali tra la zona relax del soggiorno e la zona “attiva” della cucina. In questo caso specifico, però, non avremo una netta divisione ma solo una divisione esteticamente ideale.

 Parete attezzata/libreria

Una buona soluzione per avere un divisorio estremamente funzionale oltre che bello da vedere. Ecco un esempio di libreria che divide con stile e eleganza:

Lucy divisorio: 10 scomparti a disposizione per dare spazio alla fantasia. Prezzo € 119,00

Dividere la cucina soggiorno può essere una esigenza o una semplice voglia di novità, in ogni caso, le soluzioni non mancano, basta solo un pizzico di fantasia.

Hai una cucina soggiorno? Perché vuoi dividerla?

Review overview
})(jQuery)